Discussione:
Certificati ssl GRATIS - passaggio a https GRATIS
(troppo vecchio per rispondere)
Sandro kensan
2017-05-03 17:47:46 UTC
Permalink
Raw Message
Sto cercando qualche cosa di gratuito e nello stesso tempo di affidabile
e forse ho trovato l'uovo di colombo: illusione? chiedo ai più esperti
di me.

Ho trovato questo hosting privider, eurodns, che vuole solo il mio nome
a dominio registrato da loro e in cambio mi da un certificato ssl
gratuito del tipo alphassl base.

Questo l'annuncio del 2015 che mi ero perso:

http://www.prnewswire.com/it/comunicati-stampa/eurodns-offre-ai-suoi-clienti-certificati-ssl-gratuiti-497630901.html

Questa la pagina esplicativa di eurodns che offre il certificato ssl:

https://www.eurodns.com/free-alpha-ssl-certificate

Quali sono i lati negativi di questa offerta?

Non so i costi per fare un trasferimento di un dominio .it ma penso
siano i soliti 10 euro.
--
Sandro kensan www.kensan.it & www.qiqi.it geek site
Saluto gli agenti della NSA - Hello NSA - www.nsa.gov
Sandro kensan
2017-05-03 18:21:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Sandro kensan
Quali sono i lati negativi di questa offerta?
Non so i costi per fare un trasferimento di un dominio .it ma penso
siano i soliti 10 euro.
Ecco un lato negativo ovvero costa 28 euro (più le tasse?) per un numero
imprecisato di domini .it in pratica se ne devono registrare diversi
altrimenti il certificato ssl non è più gratuito.
--
Sandro kensan www.kensan.it & www.qiqi.it geek site
Saluto gli agenti della NSA - Hello NSA - www.nsa.gov
f***@gmail.com
2017-05-03 20:30:26 UTC
Permalink
Raw Message
https://letsencrypt.org
Sandro kensan
2017-05-03 22:02:17 UTC
Permalink
Raw Message
Post by f***@gmail.com
https://letsencrypt.org
Let's encrypt lo metti se hai un server tuo ma quasi tutti hanno un
hosting web condiviso per cui non hanno l'accesso al server.

Se hai un shared hosting e vuoi l'https di solito hai solo la
possibilità di avere i certificati ssl che ti offre il tuo provider ai
prezzi che decide lui.

Poi io non ho capito come funziona tecnicamente questa cosa dei
certificati ma mi viene il dubbio che debba essere il mio hosting
provider ad avere la chiave privata del certificato e non basta portare
il mio dominio presso eurodns. Debba essere apache del mio server shared
a crittografare il traffico.
--
Sandro kensan www.kensan.it & www.qiqi.it geek site
Saluto gli agenti della NSA - Hello NSA - www.nsa.gov
Alessandro Pellizzari
2017-05-06 06:58:20 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Sandro kensan
Poi io non ho capito come funziona tecnicamente questa cosa dei
certificati ma mi viene il dubbio che debba essere il mio hosting
provider ad avere la chiave privata del certificato e non basta portare
il mio dominio presso eurodns. Debba essere apache del mio server shared
a crittografare il traffico.
Si`, hai capito bene.

Il certificato SSL va installato sul webserver, che va anche configurato
per rispondere sulla porta 443 invece che 80, quindi anche se il tuo DNS
provider ti da` un certificato gratuito, ma sei in shared hosting, non
lo puoi installare. Ti serve il supporto dell'hosting.

Bye.
Sandro kensan
2017-05-07 09:40:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Alessandro Pellizzari
Si`, hai capito bene.
Il certificato SSL va installato sul webserver, che va anche configurato
per rispondere sulla porta 443 invece che 80, quindi anche se il tuo DNS
provider ti da` un certificato gratuito, ma sei in shared hosting, non
lo puoi installare. Ti serve il supporto dell'hosting.
Grazie Alessando, mi togli le castagne dal fuoco.
--
Sandro kensan www.kensan.it & www.qiqi.it geek site
Saluto gli agenti della NSA - Hello NSA - www.nsa.gov
rootkit
2017-05-07 18:20:52 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Sandro kensan
Post by f***@gmail.com
https://letsencrypt.org
Let's encrypt lo metti se hai un server tuo ma quasi tutti hanno un
hosting web condiviso per cui non hanno l'accesso al server.
ni. nel senso, let's encrypt prevede la generazione dei certificati
tramite certool, che è una utility che deve essere installata sul server:
tuttavia il tool si può usare anche su una macchina tua locale, in
modalità manuale, con verifica della proprietà del dominio via dns.

chiaramente poi i certificati generati devi essere in grado di caricarli
e configurarli sul server. inoltre se certool gira direttamente sul
server hai la possibilità di automatizzare non solo l'installazione ma
anche il rinnovo.

Loading...