Discussione:
Sito web per privati
(troppo vecchio per rispondere)
Giosafat
2016-05-17 21:16:08 UTC
Permalink
Raw Message
Ciao a tutti, vado al sodo: un privato ha una casa vacanze da affittare
stagionalmente e vorrebbe un sito, si tratta dunque di un soggetto privato
che vorrebbe fare contratti di locazione con altri privati.
Vi sono obblighi di legge particolari, a parte l'informativa sul
trattamento dei dati e sull'utilizzo dei cookie?
Grazie
ciccio
2016-05-18 08:02:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giosafat
Ciao a tutti, vado al sodo: un privato ha una casa vacanze da affittare
stagionalmente e vorrebbe un sito, si tratta dunque di un soggetto privato
che vorrebbe fare contratti di locazione con altri privati.
Vi sono obblighi di legge particolari, a parte l'informativa sul
trattamento dei dati e sull'utilizzo dei cookie?
Grazie
Eccoti tutta la Normativa:

http://www.aibba.it/affittareaturistiunappartamentoinItalia.html
Paolo E.
2016-05-18 08:18:21 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giosafat
Ciao a tutti, vado al sodo: un privato ha una casa vacanze da affittare
stagionalmente e vorrebbe un sito, si tratta dunque di un soggetto privato
che vorrebbe fare contratti di locazione con altri privati.
Vi sono obblighi di legge particolari, a parte l'informativa sul
trattamento dei dati e sull'utilizzo dei cookie?
Grazie
Un consiglio: occupati degli aspetti normativi solo se riguardano il
sito e rimanda il cliente ad una consulenza professionale al riguardo.

In altre parole, sincerati se nel sito deve essere indicata qualche
informazione particolare richiesta dalla legge ma non cadere nell'errore
di fungere da consulente globale sulla questione.

Sono consulenze che, oltre a non essere di solito pagate, possono
portare a ritorsioni da parte del cliente del tipo "tu non mi avevi
detto che ...".

Indica nel contratto che stipuli clausole che ti scarichino della
relativa responsabilità.

Solo un consiglio basato, però, sull'esperienza personale.

Paolo
ciccio
2016-05-18 08:49:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Paolo E.
Post by Giosafat
Ciao a tutti, vado al sodo: un privato ha una casa vacanze da affittare
stagionalmente e vorrebbe un sito, si tratta dunque di un soggetto privato
che vorrebbe fare contratti di locazione con altri privati.
Vi sono obblighi di legge particolari, a parte l'informativa sul
trattamento dei dati e sull'utilizzo dei cookie?
Grazie
Un consiglio: occupati degli aspetti normativi solo se riguardano il
sito e rimanda il cliente ad una consulenza professionale al riguardo.
In altre parole, sincerati se nel sito deve essere indicata qualche
informazione particolare richiesta dalla legge ma non cadere nell'errore
di fungere da consulente globale sulla questione.
Sono consulenze che, oltre a non essere di solito pagate, possono
portare a ritorsioni da parte del cliente del tipo "tu non mi avevi
detto che ...".
Indica nel contratto che stipuli clausole che ti scarichino della
relativa responsabilità.
Sicuramente, ecco perché ho voluto fargli notare nell'altro
post quanto sia incasinata e tortuosa la situazione a livello
di normative legali da adempiere... CI vuole poco a mettere sul
sito il discorso privacy e cookie, ma a rispettare tutto ciò
che è burocrazia è un altro discorso... La gggènte che commissiona
i siti Internet non deve credere che sia tutto "Sorrisi e spicchi
di sole" ;-D
rootkit
2016-05-18 09:44:02 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giosafat
Ciao a tutti, vado al sodo: un privato ha una casa vacanze da affittare
stagionalmente e vorrebbe un sito, si tratta dunque di un soggetto
privato che vorrebbe fare contratti di locazione con altri privati.
Vi sono obblighi di legge particolari, a parte l'informativa sul
trattamento dei dati e sull'utilizzo dei cookie?
Grazie
segui il suggerimento di paolo: al di là delle normative specifiche di
tua competenza indirizza il cliente verso una consulenza professionale.
Giosafat
2016-05-18 13:00:01 UTC
Permalink
Raw Message
Grazie a tutti per i consigli, consiglierò sicuramente al cliente di
rivolgersi ad un consulente, per quanto riguarda invece il sito mi sembra di
capire che ci siano gli stessi obblighi dei siti aziendali esclusa
ovviamente l'indicazione di informazioni quali ragione sociale, pec, rea....
giusto?

Loading...