Discussione:
un file con più nomi?
(troppo vecchio per rispondere)
l***@email.it
2012-05-06 15:08:15 UTC
Permalink
sto lavorando su un sito "fatto a mano" (php ma no cms) abbastanza
ricco di immagini per il quale l'addetto seo vorrebbe che anche i nomi
file delle immagini fossero significativi. e vabè. solo che il sito
è in più lingue, quindi si vorrebbe che anche i nomi file delle
immagini siano in più lingue.

l'unico modo che mi viene in mente per ottenere ciò è quello di fare
una copia di ogni immagine per ogni lingua e cambiargli nome.

per fare un esempio, diciamo di avere un file di nome "il-mio-bel-
cavallo-nero.jpg". nel sito in italiano dovrò avere:

<img src="path/il-mio-bel-cavallo-nero.jpg" />

in quello in inglese:

<img src="path-en/my-beautiful-black-horse.jpg" />

eccetera. ora, a qualcuno viene in mente un sistema per evitare di
dover avere sul server un tot immagini uguali con solo i nomi
differenti potendo comunque usare nell'html
filippo boschetti
2012-05-06 15:32:41 UTC
Permalink
sto lavorando su un sito "fatto a mano" (php ma no cms) abbastanza ricco
di immagini per il quale l'addetto seo vorrebbe che anche i nomi file
delle immagini fossero significativi. e vabè. solo che il sito è in
più lingue, quindi si vorrebbe che anche i nomi file delle immagini
siano in più lingue.
l'unico modo che mi viene in mente per ottenere ciò è quello di fare una
copia di ogni immagine per ogni lingua e cambiargli nome.
per fare un esempio, diciamo di avere un file di nome "il-mio-bel-
Sarà una piacevolezza gestirlo...
Caricare l'immagine in un db e fargli puntare un nome diverso a seconda
della lingua?

ciao
Filippo B.
--
http://www.danzainsieme.it
http://www.boschetti.info
Marcello
2012-05-06 16:21:04 UTC
Permalink
Post by filippo boschetti
sto lavorando su un sito "fatto a mano" (php ma no cms) abbastanza ricco
di immagini per il quale l'addetto seo vorrebbe che anche i nomi file
delle immagini fossero significativi. e vabè. solo che il sito è in
più lingue, quindi si vorrebbe che anche i nomi file delle immagini
siano in più lingue.
l'unico modo che mi viene in mente per ottenere ciò è quello di fare una
copia di ogni immagine per ogni lingua e cambiargli nome.
per fare un esempio, diciamo di avere un file di nome "il-mio-bel-
Sarà una piacevolezza gestirlo...
Caricare l'immagine in un db e fargli puntare un nome diverso a seconda
della lingua?
Se l'immagine è uguale per tutte le lingue; associa un id all'immagine. Un
id per tutte le lingue. Poi per ciascuna immagine dai un nome significativo
a secondo della lingua e quindi all'atto dell'output interrogando il db
mediante un controllo incrociato fra id e lingua determini il nome del file
significativo relativo all'immagine di una data lingua.
Unico neo in tutta questa procedura è che se cambi l'immagine devi cambiarla
per tutte le lingue.
l***@email.it
2012-05-06 20:52:03 UTC
Permalink
On 6 Mag, 17:32, filippo boschetti
Post by filippo boschetti
Sarà una piacevolezza gestirlo...
mah, la promessa è che una volta deciso sia tutto scolpito nella
roccia...
Post by filippo boschetti
Caricare l'immagine in un db e fargli puntare un nome diverso a seconda
della lingua?
dici proprio come blob binario?
filippo boschetti
2012-05-06 21:13:13 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
mah, la promessa è che una volta deciso sia tutto scolpito nella
roccia...
l'importante è crederci. Io sono _sicuro_ che non sarà così, e anche tu
dovresti immaginartelo...
Post by l***@email.it
Post by filippo boschetti
Caricare l'immagine in un db e fargli puntare un nome diverso a seconda
della lingua?
dici proprio come blob binario?
Esatto. Avevo fatto qualcosa del genere anni fa, un mattone pazzesco :-)
ma stiamo parlando di almeno un paio di realese di mySQL fa o forse
Postgre, non ricordo troppo bene (forse l'ho rimosso...)
--
http://www.danzainsieme.it
http://www.boschetti.info
Marcello
2012-05-06 16:26:27 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
eccetera. ora, a qualcuno viene in mente un sistema per evitare di
dover avere sul server un tot immagini uguali con solo i nomi
differenti potendo comunque usare nell'html
Basandoti sulla risposta precedente, puoi creare una cartella temporanea
dove in automatico:
a) copi il file identificato da un numero (uguale per tutte le lingue);
b) rinomini il file prendendo la traduzione equivalente dal db;
c) cancelli il file creato dopo un tot tempo (es: 24 ore).
In questo modo la creazione di file significativi in base alla lingua
avviene in modo del tutto automatico. Oppure se vuoi evitare questo ogni
volta, puoi semplicemente creare tali file una volta per tutte
automaticamente, mentre carichi il sito e lo inizializzi.
Spirits
2012-05-06 17:35:13 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
sto lavorando su un sito "fatto a mano" (php ma no cms) abbastanza
ricco di immagini per il quale l'addetto seo vorrebbe che anche i nomi
file delle immagini fossero significativi. e vabè. solo che il sito
è in più lingue, quindi si vorrebbe che anche i nomi file delle
immagini siano in più lingue.....
valuta anche la difficoltà di posizionamento, un conto è fare il sito di
una rosticceria a Brisighella, un altro è fare il sito di un hotel a Roma.
Ovviamente nel primo caso il lavoro extra sulle immagini è perfettamente
inutile, sinceramente ho dei dubbi anche sul secondo caso, anche perchè
con tutto il fumo che cercano di vendere con la seo, io vedo che sono
sempre i contenuti a fare la differenza, non certo i nomi delle
immagini, per i quali un tag alt appropriato è più che sufficiente.
l***@email.it
2012-05-06 20:44:57 UTC
Permalink
Post by Spirits
sempre i contenuti a fare la differenza, non certo i nomi delle
immagini, per i quali un tag alt appropriato è più che sufficiente.
personalmente sono d'accordo. la gestione di tag alt differenziati
gliel'avevo già sistemata, ma adesso vogliono pure il nome file
specifico. per dire, alcuni dei file si chiamano slideshow-
testata-01.jpg, slideshow-testata-02.jpg ecc., be', non va bene perché
poi il motore di ricerca pensa che sono slide e non foto dei
tricchetracche che loro vendono, e quindi non le indicizza...
Paolo De Dionigi
2012-05-07 08:44:43 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
Post by Spirits
sempre i contenuti a fare la differenza, non certo i nomi delle
immagini, per i quali un tag alt appropriato è più che sufficiente.
personalmente sono d'accordo. la gestione di tag alt differenziati
gliel'avevo già sistemata, ma adesso vogliono pure il nome file
specifico. per dire, alcuni dei file si chiamano slideshow-
testata-01.jpg, slideshow-testata-02.jpg ecc., be', non va bene perché
poi il motore di ricerca pensa che sono slide e non foto dei
tricchetracche che loro vendono, e quindi non le indicizza...
Ma quanto è plausibile che un acquirente faccia ricerche dei loro
prodotti tramite ad esempio google images?

Ovvero, se vendono stampe, foto, icone, statue, e simili, allora la
richiesta è piuttosto condivisibile. Se vendono tosaerba, credo meno (o
meglio, in tal caso non sono convinto che il gioco valga la candela).

Convoca committente e SEO e chiedi ai seo quanto si aspettano come ROI
per quel tipo di intervento, valuta il tuo costo per metterlo in pista e
in questo modo dai gli strumenti al committente per valutare se farlo o
meno.

Ovviamente i SEO non possono rispondere alla domanda con una cifra, ma
almeno si discute più seriamente del perchè fare certe cose e di come
eventualmente valutare gli interventi. Ovvero i SEO dovrebbero dire: in
questi x progetti abbiamo fatto queste cose e ottenuto questi risultati.
Se non hanno case histories (su situazioni analoghe), allora è un buon
momento per chiedere uno sconto, perchè accettando di seguire le loro
indicazioni e implementandole seguendo un metodo (ad esempio una per
volta e facendo passare un congruo periodo di tempo fra una e l'altra) e
monitorando via analytics le variazioni, si costruiscono loro stessi un
pregresso di risultati che poi possono spendere per successive
consulenze (atteso che le cose non cambino troppo). Va da sè che
attendere settimane tra un intervento e il successivo per valutarne i
risultati, costa al committente in termini di lentezza nel miglioramento
delle prestazioni, di qui la richiesta di sconto.
--
Paolo De Dionigi
Ciacio
2012-05-07 14:00:12 UTC
Permalink
Post by Paolo De Dionigi
Se non hanno case histories (su situazioni analoghe), allora è un buon
momento per chiedere uno sconto, perchè accettando di seguire le loro
indicazioni e implementandole seguendo un metodo (ad esempio una per
volta e facendo passare un congruo periodo di tempo fra una e l'altra) e
monitorando via analytics le variazioni, si costruiscono loro stessi un
pregresso di risultati che poi possono spendere per successive
consulenze (atteso che le cose non cambino troppo). Va da sè che
attendere settimane tra un intervento e il successivo per valutarne i
risultati, costa al committente in termini di lentezza nel miglioramento
delle prestazioni, di qui la richiesta di sconto.
Ben detto!
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
l***@email.it
2012-05-07 21:43:31 UTC
Permalink
Post by Paolo De Dionigi
Convoca committente e SEO e chiedi ai seo quanto si aspettano come ROI
per quel tipo di intervento, valuta il tuo costo per metterlo in pista e
in questo modo dai gli strumenti al committente per valutare se farlo o
meno.
dunque, questo è uno di quei lavori fatti per contatti personali/
familiari. sai quando si dice che il webmaster è il cugino di un
amico del fratello del committente? ecco, io sono davvero il cugino
di un amico del fratello del committente.

come immaginerai in questi casi la fiducia e il non volerne sapere di
certe cose e l'affidarsi al prossimo regna sovrano. se qualcuno dice
qualcosa con grande convinzione, va bene così.

intendiamoci, io il mio ritorno economico ce l'avrò tutto quanto e se
al committente le cose vanno bene non sarà qualche migliaio di euro in
più o in meno per il sito che gli cambierà qualcosa. quindi se
l'"esperto" seo che il committente si è scelto dice che i nomi file
ecc. ecc., i nomi file saranno ecc. ecc.. se il sistema è fare una
directory di immagini per ogni lingua avendo file uguali con nomi
diversi, avrà n directory ognuna contenente gli stessi file con nomi
diversi a seconda delle lingue. se c'è un modo più intelligente che
riesco a mettere su (e quello dell'htaccess che punta ad un php che
serve una immagine a seconda dei parametri che riceve) mi sembra molto
intelligente.

mi rendo conto che è poco professionale come atteggiamento, ma di
nuovo questo è uno di quei lavori nati come mi servono dieci pagine
statiche e basta e poi sta diventando sta cosa qui. se non altro per
me è un modo di imparare cose nuove.

per il resto d'accordissimo con quanto dici.
Paolo De Dionigi
2012-05-10 17:00:42 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
dunque, questo è uno di quei lavori fatti per contatti personali/
familiari. sai quando si dice che il webmaster è il cugino di un
amico del fratello del committente? ecco, io sono davvero il cugino
di un amico del fratello del committente.
Ok, non intendevo far passare che si deve mettere in dubbio ciò che
diceva quel consulente, quanto (e questo vale anche nella tua
situazione) vedere se c'è modo di valutare quantitativamente il
beneficio di cui parla il SEO specialist. Ne guadagnano tutti.
--
Paolo De Dionigi
Gabriele - onenet
2012-05-07 07:37:23 UTC
Permalink
Post by Spirits
Post by l***@email.it
sto lavorando su un sito "fatto a mano" (php ma no cms) abbastanza
ricco di immagini per il quale l'addetto seo vorrebbe che anche i nomi
file delle immagini fossero significativi.  e vabè.  solo che il sito
è in più lingue, quindi si vorrebbe che anche i nomi file delle
immagini siano in più lingue.....
valuta anche la difficoltà di posizionamento, un conto è fare il sito di
una rosticceria a Brisighella, un altro è fare il sito di un hotel a Roma.
Ovviamente nel primo caso il lavoro extra sulle immagini è perfettamente
inutile, sinceramente ho dei dubbi anche sul secondo caso, anche perchè
con tutto il fumo che cercano di vendere con la seo, io vedo che sono
sempre i contenuti a fare la differenza, non certo i nomi delle
immagini, per i quali un tag alt appropriato è più che sufficiente.
AMEN !
Stavo per scrivere quasi la stessa cosa.
Aggiungo come ho fatto io in caso analogo: si decide col cliente quale
sia la lingua commercialmente più significativa e i nomi dei file si
scrivono di conseguenza, la traduzione la metti nel tag ALT ed
eventuali altri tag esplicativi.

ciao
Gabriele
ga.n
2012-05-06 19:12:05 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
sto lavorando su un sito "fatto a mano" (php ma no cms) abbastanza
ricco di immagini per il quale l'addetto seo vorrebbe che anche i nomi
file delle immagini fossero significativi. e vabè. solo che il sito
è in più lingue, quindi si vorrebbe che anche i nomi file delle
immagini siano in più lingue.
l'unico modo che mi viene in mente per ottenere ciò è quello di fare
una copia di ogni immagine per ogni lingua e cambiargli nome.
naaah :)

presumendo che tu abbia già il backend in cui puoi associare una
descrizione in ciascuna lingua ad ogni immagine

puoi, tramite mod_rewrite, fare in modo che le seguenti richieste
puntino tutte allo stesso file.
(ponendo che il nome del file sia nome_file_123.jpg)

path-en/nome_file_123/my-beautiful-black-horse.jpg
path/nome_file_123/il-mio-bel-cavallo-nero.jpg

per semplicità di gestione ti consiglio di sostituire path e path-en
con il nome di una directory "vera" in modo da, tramite RewriteBase,
semplificare la scrittura delle regole ed essere sicuro che le
riscrittture degli url siano limitate alla directory delle immagini.
--
un peppindex non fa primavera
l***@email.it
2012-05-06 20:50:50 UTC
Permalink
Post by ga.n
puoi, tramite mod_rewrite, fare in modo che le seguenti richieste
puntino tutte allo stesso file.
(ponendo che il nome del file sia nome_file_123.jpg)
path-en/nome_file_123/my-beautiful-black-horse.jpg
path/nome_file_123/il-mio-bel-cavallo-nero.jpg
eh, stavo pensando a qualcosa del genere, però non sono molto pratico
di mod_rewrite.

l'esempio che hai messo è un suggerimento o potrebbe essere qualcosa
di concreto? in caso, se non chiedo troppo, me ne potresti mettere
uno facendo conto che le directory vere siano /images-it e /images-
en? nome_file_123.jpg va bene :-)

grazie in ogni caso.
ga.n
2012-05-06 21:44:31 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
Post by ga.n
puoi, tramite mod_rewrite, fare in modo che le seguenti richieste
puntino tutte allo stesso file.
(ponendo che il nome del file sia nome_file_123.jpg)
path-en/nome_file_123/my-beautiful-black-horse.jpg
path/nome_file_123/il-mio-bel-cavallo-nero.jpg
eh, stavo pensando a qualcosa del genere, però non sono molto pratico
di mod_rewrite.
per semplificarti la vita puoi creare una directory images
dentro images crei un .htaccess con il seguente contenuto:

RewriteBase /images/
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule .*\.jpg$ index.php [L]

e gestisci la richiesta tramite php con fpassthru o similari

prima di inviare il contenuto file tramite header() imposta gli headers
corretti affinchè il browser tenga in cache l'immagine
Post by l***@email.it
l'esempio che hai messo è un suggerimento o potrebbe essere qualcosa
di concreto? in caso, se non chiedo troppo, me ne potresti mettere
uno facendo conto che le directory vere siano /images-it e /images-
en? nome_file_123.jpg va bene :-)
perchè vuoi metterle in images-it e images-en?

mettile in images, un problema in meno.

riguardo la "concretezza" con il sistema di cui sopra ci sto gestendo
le immagini di un sito ecommerce con 60k prodotti ed una media di 4
immagini a prodotto :), nel caso specifico il file index.php effettua
il ridimensionamento su richiesta e memorizza una copia dell'immagine
ridimensionata, l'unica pecca del sistema è lo spazio necessario sono a
quasi 6 GB di dati
Post by l***@email.it
grazie in ogni caso.
--
San Francesco da Ass Easy
Paolo De Dionigi
2012-05-07 09:16:44 UTC
Permalink
riguardo la "concretezza" con il sistema di cui sopra ci sto gestendo le
immagini di un sito ecommerce con 60k prodotti ed una media di 4
immagini a prodotto :), nel caso specifico il file index.php effettua il
ridimensionamento su richiesta e memorizza una copia dell'immagine
ridimensionata, l'unica pecca del sistema è lo spazio necessario sono a
quasi 6 GB di dati
Beh, ma se avessi file distinti per ogni lingua, sarebbero molti di più no?

Soluzione interessante.

Lato performances, quel rewrite sulle immagini non impatta?

E con sistemi di caching tipo Varnish che succede?

Infine, esistono altre motivazioni oltre il risparmio di spazio? (che
per siti come quello che citi non credo sia una priorità, no?)

Ultima domanda, se posso, gestisci in qualche modo il 'sovraffollamento'
delle cartelle delle immagini?

Interrogatorio concluso :)
--
Paolo De Dionigi
ga.n
2012-05-07 16:57:34 UTC
Permalink
Post by Paolo De Dionigi
riguardo la "concretezza" con il sistema di cui sopra ci sto gestendo le
immagini di un sito ecommerce con 60k prodotti ed una media di 4
immagini a prodotto :), nel caso specifico il file index.php effettua il
ridimensionamento su richiesta e memorizza una copia dell'immagine
ridimensionata, l'unica pecca del sistema è lo spazio necessario sono a
quasi 6 GB di dati
Beh, ma se avessi file distinti per ogni lingua, sarebbero molti di più no?
ops mi sa che c'è stato un fraintendimento :)

il sistema non lo uso per i nomi dei file in lingua, lo uso per gestire
le immagini in modo indipendente dal sito di ecommerce visto che le
immagini provengono da n fornitori diversi e che la gestione dei
prodotti viene fatta tramite gestionale "offline", il cliente il
pannello web dell'ecommerce non lo tocca e teoricamente potrebbe anche
non esistere

ogni immagine ha un url del tipo

Loading Image...


il file index.php verifica che esista un file corrispondente ad uno dei
codici altrimenti serve un'immmagine "not found" predefinita

poi le varie immagini vengono caricate in momenti diversi e con sistemi
diversi
Post by Paolo De Dionigi
Soluzione interessante.
Lato performances, quel rewrite sulle immagini non impatta?
il sito è online da pochissimo (fine marzo) finora siamo a circa 8000
pageviews

spero di arrivare a 80K/mese (non è realistico purtroppo) così da poter
dare maggiori informazioni sull'impatto a livello di performance :)
Post by Paolo De Dionigi
E con sistemi di caching tipo Varnish che succede?
non conosco varnish mi limito a creare una copia dell'immagine delle
dimensioni "richieste" e servire quella nel caso non siano state
effettuate modifiche
Post by Paolo De Dionigi
Ultima domanda, se posso, gestisci in qualche modo il 'sovraffollamento'
delle cartelle delle immagini?
non lo gestisco :) alcune immagini di una certa marca sono in una
directory precisa (è un caso particolare in cui ad una marca
corrisponde un solo fornitore) le altre sono "buttate" in un'altra
directory

in ogni caso ho il backup, se dovesse succedere qualcosa riuppo e via
...
Post by Paolo De Dionigi
Interrogatorio concluso :)
:)
--
Si chiama "Azienda Agricola" a gestione familiare.
Gli animali è possibile conoscerli vivi nel campo adiacente, o morti
nella vetrina del bancone.
l***@email.it
2012-05-07 22:50:45 UTC
Permalink
Post by ga.n
RewriteBase /images/
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule .*\.jpg$ index.php [L]
ho qualche problema.

premessa: invece che in /images sto lavorando in /images/test. ho
creato un index.php che fornisce correttamente una immagine tramite
readfile(), e quindi se faccio qualcosa tipo:

<img src="images/test/index.php">

visualizzo correttamente un'immagine.

ho problemi invece col contenuto dell'.htaccess. se lo interpreto
bene dice:

# parti dalla directory mappata come /images/test
RewriteBase /images/test/

# se ti è stato chiesto un file che non esiste allora procedi
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f

# se ti è stato chiesta una directory che non esiste allora procedi
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d

# prendi qualsiasi combinazione di caratteri che termini in .jpg
# e trasformala in index.php
RewriteRule .*\.jpg$ index.php [L]

dico bene? purtroppo però se faccio una cosa tipo:

<img src="images/test/pippo.jpg">

(con pippo.jpg inesistente) ottengo l'iconcina di immagine rotta/
inesistente e non quella che mi dovrebbe fornire index.php. per non
saper né leggere né scrivere, per il momento index.php è fatto di
questa sola riga:

<?php readfile('test.jpg'); ?>

(con test.jpg esistente). il che mi porta alla domanda successiva, e
cioè come faccio (se è possibile, come immagino che sia) a recuperare
dentro index.php il valore di .*/.jpg$? forse con qualcosa come
quella che segue?

RewriteRule (.*\.jpg$) index.php?nomefile=$1 [L]

grazie.
ga.n
2012-05-08 06:09:24 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
Post by ga.n
RewriteBase /images/
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule .*\.jpg$ index.php [L]
ho qualche problema.
premessa: invece che in /images sto lavorando in /images/test.
quindi il tuo file .htaccess va messo dentro images/test e sarà così:

http://pastebin.com/AsPXQSmk
Post by l***@email.it
ho
creato un index.php che fornisce correttamente una immagine tramite
<img src="images/test/index.php">
visualizzo correttamente un'immagine.
ho problemi invece col contenuto dell'.htaccess. se lo interpreto
[snip]
tutto esatto
Post by l***@email.it
<img src="images/test/pippo.jpg">
(con pippo.jpg inesistente) ottengo l'iconcina di immagine rotta/
prova ad effettuare la richiesta con curl magari è solo un problema di
header appropriati

in index.php metti semplicemente

var_dump($_SERVER['REQUEST_URI']);

quando sei sicuro che tutto funziona come deve, inizia a pensare alle
immagini :)
Post by l***@email.it
(con test.jpg esistente). il che mi porta alla domanda successiva, e
cioè come faccio (se è possibile, come immagino che sia) a recuperare
dentro index.php il valore di .*/.jpg$?
trovi l'url della richiesta dentro:

$_SERVER['REQUEST_URI'];
--
Google Wonder Wheel? Ma che cazzo è? A che cazzo serve? Ma che cazzo
vogliono? Ma devono inventarsi una cristo di stornzata ogni settimana?
Io ho inventato il cazzo rotante! Adesso scrivo il codice di Google
Cazzo rotante e sarà innovativo!
l***@email.it
2012-05-08 12:10:28 UTC
Permalink
Post by ga.n
Post by l***@email.it
premessa: invece che in /images sto lavorando in /images/test.
http://pastebin.com/AsPXQSmk
minchia, ma è spettacolare, funziona tutto!

mi sa che non avevo messo il RewriteEngine On all'inizio!

stra-grazie!
Post by ga.n
in index.php metti semplicemente
var_dump($_SERVER['REQUEST_URI']);
$_SERVER['REQUEST_URI'];
ok, giusto un suggerimento per chi ci riprova. ricapitoliamo:

- un .htaccess come sopra messo al posto giusto (ad esempio, nel mio
caso, /images/test);

- un file index.php fatto così:
<?php var_dump($_SERVER['REQUEST_URI']); ?>

- un file html con una richiesta fatta così:
<img src="images/test/non-esisto.jpg">

la pagina html farà vedere una immagine rotta perché ovviamente il
contenuto del var_dump non è utilizzabile come immagine. però se
andiamo a vedere il sorgente e clicchiamo su non-esisto.jpg nella
finestra che si apre vedremo il contenuto di vardump, qualcosa tipo:

string(27) "/images/test/non-esisto.jpg"

grazie tantissime ancora.
Leonardo Serni
2012-05-07 00:13:25 UTC
Permalink
Post by l***@email.it
sto lavorando su un sito "fatto a mano" (php ma no cms) abbastanza
ricco di immagini per il quale l'addetto seo vorrebbe che anche i nomi
file delle immagini fossero significativi. e vabè. solo che il sito
è in più lingue, quindi si vorrebbe che anche i nomi file delle
immagini siano in più lingue.
per fare un esempio, diciamo di avere un file di nome "il-mio-bel-
<img src="path/il-mio-bel-cavallo-nero.jpg" />
<img src="path-en/my-beautiful-black-horse.jpg" />
eccetera. ora, a qualcuno viene in mente un sistema per evitare di
dover avere sul server un tot immagini uguali con solo i nomi
differenti potendo comunque usare nell'html
<img src="path/en/000283/my-beautiful-black-horse.jpg" />

Anche se ha il difetto che prima o poi qualcuno ti sgama e comincia a
mandare link a

<img src="path/en/000283/Maria's husband.jpg" /> :-)

E' poi di fatto la stessa cosa di

<img src="path/en/000283.jpg?My Beautiful Black Horse" />

solo fatta server side.

Leonardo
--
Tell us whether you spy, in the light of the morn,
what saluted was fiercely at the fall of the past day:
whose pips and whose bands in the very heart of the fray
bravely floated from the bulwarks to which we were sworn?
rootkit
2012-05-07 10:43:40 UTC
Permalink
eccetera.  ora, a qualcuno viene in mente un sistema per evitare di
dover avere sul server un tot immagini uguali con solo i nomi
differenti potendo comunque usare nell'html
la butto lì: i buoni vecchi link simbolici?
RedWiz
2012-05-07 10:45:41 UTC
Permalink
Post by rootkit
eccetera.  ora, a qualcuno viene in mente un sistema per evitare di
dover avere sul server un tot immagini uguali con solo i nomi
differenti potendo comunque usare nell'html
la butto lì: i buoni vecchi link simbolici?
semmai i buoni vecchi link (hard) , se cancelli il file originario i
simbolici vanno tutti ai pigs.
Continua a leggere su narkive:
Loading...